Stefano Novo nasce a Cavarzere nel 1862. Si trasferisce nella vicina Venezia dove segue i corsi di pittura all’Accademia con Pompeo Marino Molmenti.
Prima di dedicarsi alla pittura esegue diversi affreschi di soggetto religioso. Di lui mi affascina l’abilità nel raffigurare la vita popolare veneziana, cogliendo i suoi tipici colori ed atmosfere.
La fioraia ed il fruttivendolo sono tra i suoi soggetti preferiti.

WhatsApp chat