Il “nostro” pittore Gueri da Santomio, forse il più vicentino di tutti i pittori vicentini, sicuramente quello che più di tutti gli altri ha rappresentato Vicenza nei suoi dipinti. Da molti collezionisti “illuminati” non considerato, gli stessi che poi nelle loro collezioni, lo custodiscono con gelosia. Gueri non è pittore e basta, è una figura di spicco della cultura vicentina, è un personaggio di spessore prima ancora di essere pittore. Chi compra o custodisce un dipinto di Santomio, diventa testimone di un pezzo di storia del ‘900 vicentino.
Qualche giorno fa ho acquisito questi 3 dipinti di degli anni ‘50. 
Mi piacerebbe avere un confronto con chi conosce la sua pittura. A mio avviso sono i quadri tra i più belli mai comparsi nel mercato in questi ultimi tempi.

Ponte San Michele e Piazza dei Signori misurano cm. 50:60;
la veduta dal Ponte delle Barche cm. 70:100.

Per visionare i quadri, informazioni e appuntamenti:
📩vincenzolovato@gmail.com 📲Whatsapp e telefono al +393355730164

 

 

WhatsApp chat