imageEnrico Paulucci pittore del 900 è nato a Genova nel 1901 ed è uno dei componenti del “gruppo dei sei” di Torino, città nella quale si trasferì da giovanissimo. Frequenta lo studio da Felice Casorati e con lui fonda lo studio di pittura d’avanguardia Casorati Paulucci. Si reca poi a Parigi dove approfondisce la sua conoscenza sulla pittura impressionista e sui pittori del 900 tra cui Pablo Picasso, Henri Matisse, Raoul Dufy, Cesanne e Georges Braque. Tornato a Torino, assieme a Gigi Chessa, Carlo Levi, Nicola Galante, Francesco Menzio e Jessie Boswell fonda il “gruppo dei sei” i quali guardavano alla pittura post impressionista e parlavano di libertà e di Europa in un momento in cui c’era il rischio di svolte autartiche e nazionaliste. Spesso ritorna in Liguria dove riceve molti riconoscimenti ed espone assieme ad Augusto Magli e Giulio Turcato. Paulucci si è dedicato anche all’attività di incisore, di scenografo e di pubblicitario. Innumerevoli, sia in Italia che all’estero, le sue partecipazioni e i riconoscimenti, alle più importanti rassegne artistiche. Muore a Torino nel 1999. Pubblico questo suo dipinto che raffigura una Via del centro di Torino, è un olio su tela e misura cm. 40:60. Datato 1946.

WhatsApp chat