Aperto dal martedì al venerdì 16:00 – 19:30,  Sabato 10:00– 12:30, 16:00 – 19:30

Back to all Post

Che competenze deve avere chi fa il mercante d’arte?

Certamente le conoscenze nell’ambito della storia dell’arte e della creazione di manufatti artistici o di oggetti di design è un requisito fondamentale per chi vuole fare il mercante d’arte. Ma queste conoscenze non bastano. È fondamentale infatti conoscere e monitorare le dinamiche del mercato dell’arte e dell’antiquariato ed essere sempre aggiornati su quelli che sono i diversi trend. In questo senso, bisogna mettere da parte i gusti personali e concentrarsi nella ricerca dei manufatti che possono incontrare l’interesse della clientela, che tuttavia è molto eterogenea.

Il pubblico che desidera comprare delle opere d’arte è ampio e vario e anche le motivazioni alla base dell’acquisto sono molteplici. Il mercante d’arte deve saper avere anche le giuste doti per poter guidare questo ampio pubblico nell’iter che porta all’acquisto, in modo che quest’ultimo avvenga in maniera informata e che il manufatto acquistato sia confacente ai desideri dell’utenza.
Non è assolutamente semplice tutto ciò!

Sono diverse le incognite e gli elementi in gioco. Occhio attento, intraprendenza, pazienza, flessibilità, trasparenza, ascolto del cliente sono aspetti imprescindibili

Le circostanze sono sempre diverse, questo è vero, ed è per questo che bisogna sempre essere flessibili nell’affrontare le diverse situazioni, anche imprevedibili.

Tutto è molto dinamico e in costante divenire, ma è anche questo il bello del mio lavoro!

Vincenzo Lovato – Fogazzaro Arte 242 © 2021 Tutti i diritti sono riservati
Privacy Policy / Cookie Policy